18 Aprile 2020

LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO. CONTENIMENTO E PREVENZIONE DEL CONTAGIO DA SARS-CoV-2.

FASE 2. SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI DI LAVORO. IL NOSTRO PROTOCOLLO.

EMERGENZA COVID-19. TRATTAMENTI DI SANIFICAZIONE

 

Il 14 Marzo 2020 sindacati e imprese, in accordo con il Governo, hanno firmato un nuovo protocollo che riguarda la sanificazione obbligatoria degli ambienti di lavoro, per tutelare la salute dei lavoratori in merito alla pandemia da SARS-CoV-2. Oltre alle disposizioni di autocontrollo aziendale , come il controllo dei fornitori esterni, le modalità di accesso alle strutture, i dispositivi di protezione individuale e le norme igieniche da rispettare, si è dato rilievo alla pratica della pulizia e  sanificazione aziendale. Molte Imprese ed aziende hanno fermato la produzione per il lockdown stabiliti dai DPCM della Presidenza del Consiglio, l’ultimo prevede un fermo attività fino alla data del 3 maggio, giorno in cui entreremo, secondo le previsioni attuali, nella fase 2 della Pandemia, momento delicato , dove il rischio del contagio potrebbe avere un rialzo improvviso se non saranno rispettati tutti i protocolli di sicurezza. Tutti i datori di lavoro dovranno garantire lo svolgimento delle attività lavorative in massima sicurezza , igenizzando e sanificando gli ambienti prima della riapertura, per poter ottenere il punto zero e partire con tutte le azioni di prevenzione per evitare la possibile diffusione del SARS-CoV-2 .In merito alle procedure di igenizzazione e sanificazione si stanno aprendo tavole rotonde e discussioni su tecniche e metodi, Il Centro Disinfestazione Livornese ha messo in campo tutti i suoi reparti per creare un protocollo di svolgimento delle sanificazioni , nel rispetto della sicurezza dei propri operatori e degli ambienti di lavoro, attraverso l’utilizzo di vaporizzatori di ultima generazione e la scelta di un prodotto con una formulazione ad ampio spettro esclusiva, il Rely+On™ Virkon™ (scarica il documento) battericida e virucida  ideale per la disinfezione ambientale su superfici dure e non porose. Grazie al suo potere detergente e disinfettante, è indicato dal Ministero della Salute per la disinfezione ambientale ad uso professionale e sanitario.E’ utilizzato per igienizzare luoghi ospedalieri e di terapia intensiva, si tratta di un Presidio Medico Chirurgico (PMC) con detergente biodegradabile con uno scarsissimo impatto ambientale, al punto da non danneggiare falde acquifere e composizione del terreno. La composizione di questo prodotto è unica nel suo genere, inoltre la sua applicazione e la sua efficacia agiscono ad ampio spettro, sia sulle superfici dure che in presenza di materiale organico.A differenza di altri tipi di disinfettante con Rely+On™ Virkon™  gli organismi patogeni vengono completamente debellati. Attualmente non esistono altri disinfettanti con un principio attivo così potente. La scelta dell’utilizzo del Rely+On™ Virkon™ è dettata dall’esigenza di trattare il SARS-CoV-2 con sostanze efficaci e non dannose per gli ambienti, CDL indica una linea guida da applicare prima del trattamento e dopo il trattamento.Il continuo aggiornamento del personale unito ad una professionale operatività degli addetti specializzati ai trattamenti di sanificazione, rende gli ambienti di lavoro igienizzati e pronti alla riapertura.I servizi di CDL sono rivolti a strutture private e pubbliche per qualsiasi tipo di settore, sia alimentare, sanitario, produttivo, turistico, ricettivo e di qualsiasi servizio per la cura della persona o degli animali al termine dell’avvenuto trattamento  CDL rilascia l’attestato di avvenuta sanificazione, corredato di schede tecniche e di sicurezza dei prodotti utilizzati e della metodologia applicata.L’intervento di Disinfezione è effettuato quale misura di contenimento negli ambienti di lavoro  del contagio del virus SARS-CoV-2 come previsto dall’ART. 64 G.U. N° 70 DEL 17/03/2020 per il quale è previsto un contributo pari al 50 % dell’importo dell’intervento come credito di imposta. La Fase 2 dovrebbe iniziare il 4 maggio, visto che molte aziende stanno scegliendo il trattamento di sanificazione di CDL , consigliamo di contattarci per preventivi e prenotazioni degli appuntamenti . Potete contattarci si può accedere alla sezione che CDL ha creato appositamente per l”emergenza oppure ai nostri numeri operativi 0586-888007 e 0586 889770 oppure al numero di telefono di pronto intervento e gestione emergenze 335 7150060 . CDL opera dal 1954 su tutto il territorio Toscano e del centro-nord Italia.

Ti piace questo post?

Potrebbero interessarti

capricorno delle travature

Piacere, sono il Capricorno delle Case

Siamo abitutati a chiamarlo tarlo , ebbene si si chiama comunemente così ma oggi vi vogliamo presentare un infestante stretto parente del tarlo del legno ma con un nome molto più esotico misterioso e legato agli astri : il capricorno delle case o delle travature. Ne vogliamo parlare perchè...

FASE 2 : 10 CONSIGLI PER LA SICUREZZA DEGLI AMBIENTI DI LAVORO.

FASE 2 alle porte, tutti hanno voglia di ripartire giustamente  e tutti hanno voglia di uscire in sicurezza, molte informazioni circolano dalla carta stampata al web  sulle procedure da eseguire per l’apertura e dai dispositivi igienico sanitari da utilizzare. Rivolgersi ad aziende specializzate nel settore sanificazione e disinfezione è...

tarlo, capricorno delle travature, disnfestazione tarli, fumigazione

Natale con i tarli

Ed eccoci qua arrivati finalmente alle festività natalizie, quest’anno con una grande ed entusiasmante novità : finalmente la vecchia casa di campagna dei nonni era stata ristrutturata e potevamo trascorerci le vacanze. Macchina carica, famiglia al completo partiamo per questo piccolo trasferimento di dimora che durerà fino all’Epifania, finalmente...