2 Febbraio 2018

Carnevale: mi vesto da zanzara

Il carnevale è alle porte, sono appena finiti i tembili Giorni della Merla, ritenuti i più freddi dell’anno, e dobbiamo già  fare i conti con un problema che ci angoscia nei mesi più caldi : le Zanzare. A chi è capitato nel sonno , di questi notti invernali, di sentire il ronzio della zanzara nell’orecchio, possiamo assicurare che non era un sogno ma realtà. Le temperature tutt’altro che invernali, hanno reso vita facile a questi temibili insetti che continuano il loro ciclo vitale anche in inverno , tutto ciò fa preasgire a un’estate di fuoco. in inverno questi fastidiosi insetti non dovrebbero pungere, i loro pasti di sangue servono per la fecondazione delle uova, razionalmente non essendoci un ciclo riproduttivo in inverno non ha senso che pungano. A smentire  questo ragionamento lapalissiano, ci sono le segnalazione che ci sono arrivate sulla presenza di zanzare nelle abitazioni e sopratutto della loro attività di pungitrici. La causa è semplice ed è da ricondurre alle temeperature non proprio invernali di questo periodo e al ristagno di acque dovute alle copiose pioggie che stanno caratterizzando questa stagione, che favoriscono la sopravvivenza alla  zanzara tigre ritardataria, che può deporre uova e quindi riprodursi fino a tutto il mese di febbraio. un utie suggerimento da seguire è quello  di prestare attenzione ai ristagni d’acqua presenti nei giardini o anche all’interno delle abitazioni , tipo i  sottovasi delle piante da interno dove vengono deposte le uova, vi segnaliamo che le zanzare tigre vive nell’immediato raggio del luogo di deposizione.  Il consiglio che sentiamo di darvi è quello di rivolgervi ad un centro specializzato di dinfestazione , prima che il problema non diventi incontenibile, il periodo giusto è quello della primavera come iniziano le prime temperature più miti. Contattateci e saremo in grado di programmare interventi mirati presso le vostre abitazioni, condomnini, strutture turistico ricettive ed attività commerciali , sia attraverso impianti fissi che attraverso interventi programmati . Cdl  dal 1954 , opera nel’ambito della disnfestazione disponendo di tutte le certificazioni necessarie per svolgere i trattamenti in totale sicurezza e garanzia.

Disinfestazione livorno, zanzare, disinfestazione sicure non nocive

maschera da zanzara

Ti piace questo post?

Potrebbero interessarti

IMG_0538-15

Alluvione Livorno . Cdl c’è

La notte tra il il 9 e il 10 settembre Livorno è stata colpita da un vero e proprio bombardamento d’acqua,  che in quasi tre ore ha fatto cadere ben 210 millimetri d’acqua causando una alluvione devastante che ha ferito la città e ha colpito famiglie mettendole in serie...

capricorno delle travature

Piacere, sono il Capricorno delle Case

Siamo abitutati a chiamarlo tarlo , ebbene si si chiama comunemente così ma oggi vi vogliamo presentare un infestante stretto parente del tarlo del legno ma con un nome molto più esotico misterioso e legato agli astri : il capricorno delle case o delle travature. Ne vogliamo parlare perchè...

tarlo, capricorno delle travature, disnfestazione tarli, fumigazione

Natale con i tarli

Ed eccoci qua arrivati finalmente alle festività natalizie, quest’anno con una grande ed entusiasmante novità : finalmente la vecchia casa di campagna dei nonni era stata ristrutturata e potevamo trascorerci le vacanze. Macchina carica, famiglia al completo partiamo per questo piccolo trasferimento di dimora che durerà fino all’Epifania, finalmente...