Zanzara Tigre

La zanzara tigre “Aedes Albopictus” è arrivata in Italia più di un decennio fa dal Sudest asiatico ed è ormai ben adattata ai nostri ambienti. Dal punto di vista dell’aspetto, si distingue molto bene dalla zanzara comune per la livrea “tigrata”. Ha infatti, ha un corpo nero con striature bianche su capo, torace addome e zampe. Le sue dimensioni sono comprese tra i 4 e i 10 mm. E’ particolarmente aggressiva ed è attiva anche in pieno giorno. Nonostante possa pungere anche uccelli, rettili e perfino anfibi, la femmina di “aedes albopictus” attacca preferibilmente l’uomo procurando e irritazioni fastidiose. Dato che non vola molto in alto, tende a pungere soprattutto le gambe degli esseri umani.

Ti piace questo post?