Capricorno delle travature

La larva di cerambicide può raggiungere la dimensione di un dito.
Il Cerambicide, detto anche Capricorno delle case, attacca prevalentemente travi di carpenteria non più vecchie di 90 anni, perchè non alberga nell’intestino di batteri che digeriscano per lui la lignina.
Ha bisogno, quindi, di trovare le sostanze azotate che gli permettano questa funzione nel legno stesso, sostanze che non sono più presenti nelle travi in opera dopo 90 anni.
Le distruzioni operate dai cerambicidi possono essere totali. Lo scavo può arrivare alla parte più interna e dura, il duramen, che difficilmente viene attaccato, ma le gallerie possono proseguire per tutto lo spessore della trave, compromettendone la portanza meccanica.

Ti piace questo post?