21 maggio 2017

3 armi catturazanzare fai da te

Fucile Catturazanzare

Fucile Catturazanzare

Girovagando sulla rete sempre in ricerca di nuovi aggiornamenti, ci siamo immbattuti in una serie di rimedi sperimentali o meno, catturazanzare fai da te. Le zaqnzare ad oggi sono l’insetto che miete più vittime al mondo, non tanto per la  loro aggressività o per il loro morso, ma per il modo in cui possono veicolare virus mortali come la Dengue, il virus Zika e il virus della Malaria , per citarne solo alcuni. Noi di Cdl raccondiamo sempre di usare piccole e semplici attenzioni come  quella di non lasciare acqua ristagnante, quello è l’habitat ideale per la loro riproduzione, detto questo passiamo ad elencarvi le tre armi catturazanzare in cui ci siamo imbattuti:

1 FLY GOODBYE Si tratta di un fucilone utile nei combattimenti corpo a corpo con zanzare e mosche.
Sembra in grado di aspirare la malcapitata “sparando” un potente risucchio d’aria. Obbligatorio l’uso a distanza ravvicinata.

2 FLY GUN Questa pistola a molla serve a centrare le malcapitate zanzare, mosche o altro che siano quando sono posate su un muro o una superficie piatta. Alcune leggende narrano che i più abili riescono anche a colpire qualche zanzara in volo.

3 BATBOX  I pipistrelli ,offrite loro un rifugio adeguato, ossia una Bat Box: una scatoletta a forma di parallelepipedo in legno di betulla di circa 35 cm per 60, spessa 5 cm e assemblata senza collanti e coloranti che respingerebbero il pipistrello. Posizionate la vostra bat box in un punto strategico, in modo che i pipistrelli possano muoversi con facilità e senza essere disturbati dalla nostra presenza. Attenzione a non posizionarla in zone di passaggio , anche i pipistrelli hanno i loro bisogni fisiologici.
Se avete già sperimentato questi rimedi  e non vi hanno convinto , provate a chiamare il nostro centro operativo, vi consiglieremo la soluzione migliore per il vostro problema, non pensate di vincere la guerra contro le zanzare, noi sappiamo come tenerle lontane . I nostri trattamenti non sono nocivi e non sono invasivi , disponiamo anche di impianti fissi . Contattaci

Ti piace questo post?

Potrebbero interessarti

La Bici Alveare sciame di api

Sciame di Api in Corso Buenos Aires

Quando si dice Corso Bueons Aires ci viene in mente quella Milano da bere, moda, shopping e tanto smog. Ma ieri a confermare la traduzione letteraria del famoso corso, cioè Aria Buona, è stato uno sciame di api da miele, che ha scelto la ruota di una bicicletta come...

news torino

You Load, We Care – Torino – Ece 2016

Dopo 10 anni , l’Italia torna ad ospitare la borsa Europea del Commercio giunta alla sua 56esima edizione. Il settore cerealicolo e delle commodities agroalimentari si dà appuntamento nel 2016 a Torino: è l’occasione per riunire tutti gli operatori del settore coinvolgendo l’intera filiera dai produttori ai trasformatori, attraverso...